Il mandato di gestione patrimoniale: cambiamenti

Rischi e opportunità in seguito alle novità legislative e giurisprudenziali

Tipologia

Convegno

Date e orari

30/11/2017, dalle 13.30 alle17.00

Lingua

Italiano, Francese

Informazioni

Alfonsina Barbay
+41 91 9616528

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
23/11/2017

Destinatari principali

Compliance, Consulenza alla clientela, Fiduciario

Presentazione

Il mestiere del gestore patrimoniale, che lavori in proprio o che sia dipendente di un istituto bancario, subisce costantemente dei cambiamenti, dovuti spesso anche alle decisioni dei tribunali.
In questo periodo recente, però, anche i vari cantieri legislativi, già efficaci o di prossima entrata in vigore, contribuiranno e hanno certamente contribuito a questa evoluzione.
Il seminario in oggetto approfondirà questi cambiamenti presenti nella pratica quotidiana dei gestori patrimoniali avvalendosi della competenza dei relatori presenti, in quanto autori di una recente pubblicazione approfondita, dedicata a questo stesso argomento. Trattandosi di giuristi di banca e di avvocati operativi presso i tribunali della Svizzera francese ed italiana, verrà discussa la casistica più recente e diffusa spesso così problematica per le banche, gestori patrimoniali indipendenti e trustees così come per i loro clienti

Contenuti

1. I principali cambiamenti nell’attività di gestore patrimoniale
2. Casistica recente delle decisioni dei tribunali
3. Tavola rotonda finale

Relatori

Paolo Bernasconi
Avv., Resp. Area Diritto, CSB, Prof. tit. em. Università di San Gallo, dr. h. c.

Diana Gomes
Avvocato, Baker & McKenzie, Ginevra

Samantha Meregalli Do Duc
Avv., BOREL & BARBEY, Ginevra

Documentazione

La documentazione di questo convegno sarà fornita in formato elettronico.