Private banking: identificazione delle esigenze finanziarie e profilatura del cliente

Tipologia

Corso di perfezionamento

Date e orari

01/12/2017, dalle 08.30 alle 17.00; 02/12/2017, dalle 08.30 alle 12.00
12 ore

Lingua

Italiano

Informazioni

Valentina Lucheschi
+41 91 9616551

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
10/11/2017

Destinatari principali

Consulenza alla clientela, Consulenza clientela private banking, Fiduciario finanziario

Presentazione

La nuova legge sui servizi finanziari, in linea con il contesto normativo di Mifid II a livello europeo, cambierà profondamente il processo di consulenza. Partendo dalle identificazione delle esigenze finanziarie del cliente, il consulente dovrà essere in grado di proporre dei prodotti e delle soluzioni coerenti con il relativo profilo di rischio.
Ma quali saranno i nuovi obblighi normativi? E come si possono “trasformare” dei puri obblighi legali in opportunità di business? Inoltre come deve essere gestita l’emotività del cliente, per portare a scelte più consapevoli e razionali? A queste domande il corso vuole dare una risposta fornendo inizialmente una visione del quadro legale, per poi approfondire il processo di consulenza in tutte le sue fasi tenendo conto degli importanti contributi forniti dalla finanza comportamentale.

Obiettivi

Al termine del corso il partecipante è in grado di adottare un processo strutturato alla consulenza, nel rispetto del nuovo quadro normativo e sapendo gestire con maggiore consapevolezza gli aspetti emotivi del cliente.

Contenuti

1. Perimetro normativo svizzero ed europeo di riferimento per il consulente private banking
2. Le diverse fasi di un processo di consulenza strutturata
3. Definizione del profilo del cliente: mero obbligo normativo o opportunità per il consulente?
4. Elementi chiave per una valutazione globale delle esigenze finanziarie attuali e future del cliente
5. Consulenza olistica: passaggio da consulente agli investimenti a wealth manager
7. Come cambia la figura del consulente alla luce dei cambiamenti in atto
8. Impatto degli aspetti emozionali nell'ambito delle scelte finanziarie (finanza comportamentale)
9. Discussione di casi pratici

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro di Studi Bancari può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Valentina Lucheschi oppure telefonare al numero +41 91 9616551

Docenti

Claudio Beretta
Direttore, Responsabile External Asset Managers Ticino, Banca Julius Baer & Co., Lugano

Enrico De Giorgi
Professore in Matematica, School of Economics and Political Science, Università di San Gallo, San Gallo

Raffaele Rossetti
Avv., Direttore, E2S Monitoring SA, Savosa