IFPF IFPF IFPF
La previdenza professionale

Basi giuridiche, investimenti, organizzazione

Tipologia

Corso di approfondimento

Date e orari

Dal 06/11/2017 al 11/12/2017
24 ore

Lingua

Italiano

Informazioni

Alfonsina Barbay
+41 91 9616528

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
31/10/2017

Destinatari principali

Membri di Consigli di fondazione, Membri di commissioni di enti previdenziali, Agente e Consulente ramo vita

Presentazione

Occuparsi di previdenza oggi, significa confrontarsi quotidianamente con variabili giuridiche, economiche e sociali in continua trasformazione e in costante interazione tra loro. Questo continuo "divenire" è riscontrabile, da un punto di vista normativo, nella Legge federale del 25 giugno 1982 (LPP) e successivi aggiornamenti; da un punto di vista economico, nella situazione globale dei mercati finanziari in costante e imprevedibile mutamento. Da questo punto di vista, gli attuali tassi di interesse sono caratterizzati da valori estremamente bassi e stanno avendo un impatto negativo sui bilanci e sul grado di copertura delle casse pensioni svizzere. Infine, per quanto riguarda l'aspetto sociale, le statistiche riportano che la speranza di vita è notevolmente aumentata e il rapporto tra pensionati e occupati, in costante incremento, volge verso "limiti di guardia".
In questo articolato contesto si trovano a operare i membri degli Organi decisionali degli Istituti di previdenza che sono responsabili di mantenere l’efficienza organizzativa e l’equilibrio fra obiettivi aziendali e previdenziali dell’ente.
Al fine di operare in modo consapevole e di non incorrere in procedimenti a proprio carico, i membri di tali Organi devono possedere le competenze necessarie ed essere sempre aggiornati. Il legislatore, infatti, si è espresso in questo ambito attraverso un articolo (LPP, art. 51a cpv. 2 let. i) che indica i criteri formativi dei soggetti chiamati al governo di un apparato previdenziale.

Obiettivi

Al termine del corso, il partecipante:
- ha appreso i principi normativi vigenti che disciplinano l'attività degli istituti di previdenza
- ha compreso le problematiche finanziarie e di gestione del rischio in ambito previdenziale
- è in grado di gestire e limitare in modo ottimale i rischi legati alle proprie responsabilità

Contenuti

Il percorso è composto da 6 incontri indipendenti che possono essere frequentati singolarmente per permettere ai fruitori di scegliere le tematiche da approfondire in funzione dei propri bisogni.

1. Condizioni quadro e basi legali della previdenza professionale (4 ore)
2. Nozioni attuariali: tasso di remunerazione, tasso tecnico, tasso di conversione (4 ore)
3. Compiti, responsabilità e governance degli istituti di previdenza (4 ore)
4. Investimenti finanziari e politiche d'investimento (4 ore)
5. Strumenti d'investimento nel mercato immobiliare (4 ore)
6. Contabilità e presentazione dei conti (4 ore)

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro di Studi Bancari può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Alfonsina Barbay oppure telefonare al numero +41 91 9616528

Docenti

Fabrizio Ammirati
CFA, FRM, CAIA, Banca del Ceresio SA, Lugano

Paco Fidanza
Dott., Collaboratore dirigente, Vigilanza sulle fondazioni e LPP della Svizzera orientale, Muralto

Fabio Guerra
Direttore, Wüest Partner SA, Lugano-Zurigo

Jean-Marc Maran
Capo settore Finanziamento e sviluppo della previdenza professionale, Ufficio federale delle assicurazioni sociali, Berna

Massimo Somaruga
Lic. Oec. Publ. Esperto Contabile dipl. fed., Direttore, Somador SA, Mendrisio

Marzio Zappa
Responsabile grandi clienti e Partner Ticino, Swiss Life, Manno