IFPF IFPF IFPF
Il transfer pricing alla luce delle modifiche internazionali

Tipologia

Corso di perfezionamento

Date e orari

31/05/2017, dalle 13.30 alle 17.00
4 ore

Lingua

Italiano

Informazioni

Maddalena Biondi
+41 91 9616510

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
24/05/2017

Destinatari principali

Fiduciario finanziario, Fiduciario commercialista, Giurista

Presentazione

Il Progetto OCSE "Base Erosion and Profit Shifting" (BEPS), prevede alcune Azioni che riguardano il Transfer pricing nell'ambito delle multinazionali, peraltro immediatamente applicabili.
Le ragioni per cui l'attenzione si è focalizzata in modo particolare su questo tema, risiede nel fatto che le Linee guida esistenti, attinenti la determinazione dei prezzi di trasferimento, sono risultate manipolabili: si è proceduto, pertanto ad aggiornarle e a integrarle.
L'Azione 13, inoltre, è dedicata alla documentazione che le imprese dovranno produrre per consentire alle Amministrazioni finanziarie degli Stati coinvolti di svolgere la propria attività di controllo più efficacemente: le richieste che vengono avanzate, da questo punto di vista, sono abbastanza articolate.
Obiettivo del corso è analizzare in modo molto puntuale e preciso le modifiche prospettate per un classico strumento di pianificazione fiscale internazionale delle società, particolarmente complesso.

Obiettivi

Al termine del corso, il partecipante:
- ha un inquadramento completo e aggiornato delle modifiche prospettate a livello internazionale per quanto concerne la displina del Transfer pricing e ha approfondito le modalità con cui le stesse andranno a incidere sull'operatività delle imprese.

Contenuti

1. Il Transfer Pricing in Svizzera: inquadramento normativo e coordinamento con la prassi internazionale
2. Le linee guida OCSE (Transfer Pricing guidelines for multinational enterprises and tax administrations): i metodi di determinazione dei prezzi di trasferimento
3. Le rettifiche corrispondenti e la procedura amichevole secondo il Modello OCSE
4. Il piano d’azione internazionale Base Erosion and Profit Shifting (BEPS)
4.1. Premesse ispiratrici e obiettivi
4.2. Effetti sulle convenzioni bilaterali contro le doppie imposizioni
4.3. Action 8: il transfer pricing degli intangibles
4.4. Action 9: il transfer pricing e l’identificazione e allocazione dei rischi tra le imprese associate
4.5. Action 10: il transfer pricing e la riqualificazione delle transazioni
5. Documentazione per l’applicazione dei prezzi di trasferimento infragruppo nella prassi internazionale (Action 13 BEPS: Transfer Pricing Documentation and Reporting)

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro di Studi Bancari può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Maddalena Biondi oppure telefonare al numero +41 91 9616510

Docenti

Renato Salerno
Dr. oec, Economista Principale Responsabile Sezione Prezzi di Trasferimento Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI, Dipartimento federale delle finanze, Berna