IFPF IFPF IFPF
La fiscalità svizzera delle società

Tipologia

Corso di approfondimento

Date e orari

05/10/2017, dalle 08.30 alle 12.00
06/10/2017 dalle 08.30 alle 17.00
12 ore

Lingua

Italiano

Informazioni

Maddalena Biondi
+41 91 9616510

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
28/09/2017

Destinatari principali

Consulenza clientela aziendale, Fiduciario finanziario, Fiduciario commercialista

Presentazione

Negli ultimi anni, si è assistito a un processo di trasformazione del modello di consulenza in ambito fiscale tale per cui le problematiche strettamente attinenti l'imposizione delle imprese hanno assunto un ruolo importante.
In considerazione della continua evoluzione giurisprudenziale oltre che degli importanti sviluppi internazionali che incidono direttamente sul diritto interno, si comprende la necessità di proporre un'iniziativa con lo scopo di fornire in modo chiaro, preciso e organizzato un inquadramento dei principi che regolano la tassazione sia delle società di persone che delle società commerciali.
Il valore aggiunto dell'iniziativa risiede nell'impostazione delle lezioni le quali affronteranno, in modo essenziale e concreto, le questioni fondamentali di un tema che è andato assumendo caratteri di particolare complessità.
Tale approccio consente anche a non specialisti di frequentare il corso, il cui programma è stato impostato in modo da essere utile e interessante a operatori provenienti non solo dal contesto bancario e fiduciario, ma anche dai settori assicurativo e commerciale.

Obiettivi

Al termine del corso il partecipante:
- ha un inquadramento del diritto societario svizzero, è in grado di applicare le regole attinenti la determinazione dell'utile ed ha approfondito in modo concreto gli aspetti pratici più importanti inerenti gli elementi che concorrono a formare il reddito imponibile.

Contenuti

PRIMA PARTE: INDIVIDUAZIONE DEI SOGGETTI PASSIVI DI IMPOSTA
1. Lineamenti di diritto societario svizzero
1.1. Cosa si intende per “società nel diritto svizzero”?
1.2. Società organizzate come comunioni di diritto («Rechtsgemeinschaften») e società organizzate corporativamente («Körperschaften»)
1.3. Persone giuridiche in senso civilistico - commerciale
1.4. «Società di persone», «società di capitali», persone giuridiche
2. Le società di persone
3. Le società di capitali e la società cooperativa
3.1. La società anonima: coordinamento con la normativa relativa alla SICAF (società di investimento a capitale fisso)
3.2. La società in accomandita per azioni
3.3. La società a garanzia limitata
3.4. La società di investimento a capitale variabile SICAV
3.5. La società cooperativa
4. Le persone giuridiche: l’associazione e la fondazione

SECONDA PARTE: LA DETERMINAZIONE DELL'UTILE
5. Bilancio commerciale e bilancio fiscale: inquadramento, criteri di valutazione fiscale, conto economico e rettifiche di bilancio
6. Obblighi contabili ai fini del calcolo delle imposte
7. Gli elementi che concorrono a formare l'utile o il reddito imponibile
8. Specificità legate a:
- riserve occulte
- apporti di capitale
- prelevamenti di capitale (le conseguenze fiscali in casi di distribuzione dissimulata di utili; le prestazioni valutabili in denaro e conseguenze sull’imposizione dei beneficiari)
9. Calcolo dell’imposta
- imposta sull’utile
- imposta sul capitale
- casi pratici
10. Risoluzione di casi pratici attraverso lavori di gruppo

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro di Studi Bancari può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Maddalena Biondi oppure telefonare al numero +41 91 9616510

Docenti

Matteo Gamboni
Senior Manager, Tax & Legal Services, PricewaterhouseCoopers SA, Lugano

Maurizio Roveri
Avv., Studio Legale Maurizio Roveri, Lugano