Cliente italiano e famiglia: pianificazione patrimoniale e passaggio generazionale. Casi operativi

Tipologia

Corso di perfezionamento

Date e orari

13/12/2018 dalle 13.30 alle 17.00 e 14/12/2018 dalle 9.00 alle 17.00
12 ore

Lingua

Italiano

Informazioni

Maddalena Biondi
+41 91 9616510

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
06/12/2018

Destinatari principali

Fiscal e Financial planning, Fiduciario finanziario, Professionista di diritto privato

Presentazione

Nella gestione e sviluppo della relazione d'affari con il cliente residente in Italia, un ambito di sicuro interesse è la pianificazione intergenerazionale, ossia quel processo, non rappresentato da un singolo momento, bensì da un insieme di attività che possono essere anche oggetto di revisione, volte a garantire la conservazione del patrimonio nel tempo nell'interesse della famiglia e dei suoi singoli componenti.
Il corso proposto ha l'obiettivo di approfondire tali aspetti con un approccio metodologico peculiare: dall'analisi di casi operativi facenti riferimento a situazioni familiari differenti si risale all'individuazione delle singole fasi del processo di pianificazione successoria e degli strumenti e istituti maggiormente utilizzati dalla clientela italiana.

Questo corso fa parte dell'Executive Master: Il family business nel private banking

L'approfondimento della normativa successoria e delle tecnicità sia civilistiche che fiscali (in ottica comparativa Svizzera - Italia) degli strumenti di pianificazione patrimoniale viene affrontato nel percorso di perfezionamento "Introduzione alla pianificazione patrimoniale internazionale".

Obiettivi

Al termine del corso, il partecipante:
si è confrontato concretamente, tramite i casi proposti dai Docenti, con le fasi dell'intero processo di pianificazione patrimoniale, imparando a riconoscere le variabili che deve considerare nelle singole circostanze e le situazioni che rappresentano segnali che rendono necessari interventi di revisione nell'ipotesi in cui il cliente sia soggetto residente in Italia con assets detenuti (anche solo parzialmente) in Svizzera.

Contenuti

1. Criteri di valutazione e di scelta degli strumenti di wealth management per il cliente italiano
2. Pianificazione successoria nella gestione del rapporto con il cliente italiano: strategia di sviluppo e perimetro normativo di riferimento
3. Successione mortis causa internazionali (Italia - Svizzera)
3.1. Principi generali del Regolamento (UE) n. 650/2012 in tema di legge applicabile e di giurisdizione;
3.2. Le implicazioni del Regolamento sul diritto italiano, con particolare riferimento alla legittima e ai patti successori;
3.3. Rapporto con il Trattato consolare tra Svizzera e Italia del 1868;
3.4. Aspetti della pianificazione successoria transfrontaliera in seguito a una relocation di un cittadino italiano in Svizzera
3.5. Diritto successorio svizzero: prospettive di modifica in caso di successioni internazionali
4. Comparazione tra i principali strumenti di pianificazione patrimoniale in funzione degli obiettivi del cliente italiano (fondo patrimoniale; intestazione fiduciaria; patti di famiglia; trust in Italia e in Svizzera; veicoli societari; polizze assicurative, etc.): risvolti legali e fiscali
5. Casi operativi:
5.1.Premessa: comparazione tra i principali strumenti di pianificazione patrimoniale in funzione degli obiettivi del cliente italiano

I Caso: trasferimento generazionale senza impresa. Confronto civilistico e fiscale tra donazione pura, donazione della nuda proprietà, contratto a favore di terzo, società semplice, trust

II Caso: passaggio generazionale con presenza dell'impresa di famiglia. Cliente - imprenditore con famiglia, il cui patrimonio è composto da azienda, immobili e assets finanziari e investimenti in arte

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro di Studi Bancari può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Maddalena Biondi oppure telefonare al numero +41 91 9616510

Docenti

Alessandro Accinni
Avv., Accinni, Cartolano e Associati Studio Legale, Milano

Gabriele Di Girolamo
Head Wealth Planning, Banca Julius Baer & Co. SA, Lugano

Marco Lucheschi
Avv. Dr. iur, Studio Legale Lucheschi, Lugano

Stefano Massarotto
Dottore commercialista, Partner, Studio Tributario Associato Facchini Rossi & Soci, Milano

Raffael Stöckli
Executive Director, Trust & Corporate Services, Managing Growth Advisors SA, Lugano