IFPF IFPF IFPF
Riforma Fiscale e Sociale in Ticino: Impatti su cittadini, famiglie e aziende

Tipologia

Conferenza
(gratuito)

Date e orari

04/09/2018, dalle 17.00 alle 18.30

Lingua

Italiano

Informazioni

Alfonsina Barbay
+41 91 9616528

Iscrizione

Termine d'iscrizione:
31/08/2018

Destinatari principali

Tutti i profili

Presentazione

La riforma fiscale e sociale, presentata dal Governo ed approvata dal Parlamento ticinesi, è stata accolta in votazione popolare lo scorso 29 aprile. Essa coniuga esigenze fiscali con necessità sociali. Da una parte, prevede riduzioni mirate dell’onere fiscale a carico di cittadini ed aziende, come pure degli incentivi a favore delle giovani aziende innovative. Dall’altra parte, il Cantone adotterà delle misure sociali, finanziate dalle aziende, che favoriranno una migliore conciliabilità fra attività lavorativa e vita familiare. A beneficiare dei provvedimenti saranno le famiglie, grazie all’introduzione di un assegno parentale e di diverse misure di sostegno alla custodia dei figli.
Successivamente, a livello federale, anche il Consiglio degli Stati ha deciso di unire il progetto fiscale 17 con il risanamento dell’AVS. Spetterà ora al Consiglio Nazionale approvare o meno questa via

Contenuti

1. Christian Vitta: “L’impatto per i cittadini e le aziende della riforma fiscale cantonale e del progetto fiscale federale 17”
2. Paolo Beltraminelli: “L’impatto per le famiglie della riforma sociale e l’unione del progetto fiscale federale 17 con la previdenza vecchiaia e l’AVS”
3. Luca Bolzani: “Il patto sociale a favore di famiglie, cittadini e aziende a sostegno della simmetria dei vantaggi e della responsabilità sociale delle imprese”

Altre iniziative che potrebbero interessare

Riforma cantonale fiscale e sociale. Aspetti tecnico-operativi

Relatori

Paolo Beltraminelli
On. Consigliere di Stato, Direttore, Dipartimento della sanità e della socialità, Bellinzona

Luca Bolzani
Presidente del Consiglio di amministrazione della Sintetica SA, Mendrisio

Christian Vitta
Consigliere di Stato e Direttore del Dipartimento delle finanze e dell’economia del Canton Ticino

Moderatore

Carlo Marazza, Avv., Presidente FIAS Ticino, Bellinzona