Swiss Cross-Border Wealth Management Certification for Client Advisors

Introduzione

Questa certificazione fornisce le competenze necessarie al wealth manager riguardanti la tassazione e il quadro regolamentare che caratterizzano il Paese di provenienza del suo cliente. Il programma è organizzato in mercati. Attualmente sono proposti i seguenti Paesi: Germania, Francia e Italia. Altri Paesi sono stati offerti negli anni precedenti e sono ancora disponibili su richiesta, quali Belgio, Brasile, Israele, Russia, Spagna, Turchia e Regno Unito.


Obiettivi

La Swiss Cross-Border Wealth Management Certification consente al consulente finanziario attivo sul piano internazionale di integrare le competenze on-shore con quelle già presenti e sviluppate a livello internazionale. In questo modo, il wealth manager operativo a livello mondiale si arricchisce del know-how indispensabile per competere con successo con il consulente on-shore in una nuova realtà caratterizzata da una elevata trasparenza nel settore finanziario.

Le ulteriori competenze riguardanti il mercato del cliente non solo aiutano il wealth manager internazionale a evitare che i suoi asset finanziari vengano trasferiti nel Paese del cliente, ma stimolano l’acquisizione di nuovi asset. La Swiss Cross-Border Wealth Management Certification fa sì che il wealth manager fornisca una consulenza maggiormente olistica e sappia riconoscere nuove opportunità di business.

Al fine di raggiungere questo obiettivo, il programma si concentra su due aree competenziali che sono riconosciute essere cruciali per il successo del consulente:


Destinatari

Il programma è studiato prioritariamente per consulenti alla clientela con clienti internazionali. Tuttavia, il programma è d’interesse e si rivolge a una gamma più ampia di profili professionali, quali portfolio manager, consulenti agli investimenti, wealth and tax planner, compliance officer.


Programma

Il programma si compone di un modulo Foundation comune e trasversale a tutti i mercati, seguito da una parte specifica orientata al mercato del Paese che il consulente può scegliere di approfondire in base alla sua clientela.

Il modulo Foundation è proposto in modalità self-study e tratta I principi regolamentari e fiscali che si applicano a tutte le giurisdizioni. Il materiale di lettura propedeutico sarà disponibile in inglese, francese, italiano e tedesco.

Il modulo Foundation è seguito da due moduli specifici per il mercato scelto che durano una giornata.

Approssimativamente due settimane dopo la formazione in aula, avrà luogo un esame finale della durata di un’ora e in formato multiple-choice che comprende domande sia sui contenuti del modulo Foundation sia quelli sul modulo relativo al mercato. I candidati che superano l’esame ricevono la certificazione inerente ai mercati scelti, ad esempio "Swiss Cross-Border Wealth Management Certification for Client Advisors - Market Italy".

Aggiornamento

Per mantenere la certificazione, al possessore è richiesto di partecipare a convegni di aggiornamento (in media una volta all’anno) finalizzati a fornire una panoramica delle principali novità in ambito legale e fiscale intercorse nel mercato prescelto dalla data di ottenimento della certificazione. Questi convegni saranno resi noti con il dovuto anticipo ai possessori della certificazione.


Quota

La quota per il programma completo (Foundation + moduli sul mercato) per un singolo mercato è di CHF 1’115.- a partecipante. Per i partecipanti che richiedono un’esenzione dal modulo Foundation (ossia coloro che sono già in possesso di una certificazione per un mercato), la quota di partecipazione ai due moduli di un giorno relativi a un mercato ammonta a CHF 840.- a partecipante.

I membri della Swiss Banking Association beneficiano di una quota ridotta di CHF 1’000.- a partecipante per il programma completo e di CHF 760.- a partecipante per i soli moduli sul mercato di un Paese. Un ulteriore sconto progressivo è garantito agli istituti che iscriveranno più di 10 partecipanti al programma, indipendentemente dal mercato scelto. Per maggiori informazioni, il Centro di Studi Bancari è a disposizione.

La quota di partecipazione comprende la didattica, la documentazione, l’esame e i coffee break, ma non include pranzi, cene, hotel e spese di trasferta.