Graduate's Diploma in Banking+Finance

Tipologia

Diploma di approfondimento
2019, XI Edizione

Periodo

Dal 11/01/2019 al 11/10/2019
140 ore

Calendario

Edizione 2018 (pdf)
Edizione 2019 (pdf)

Informazioni

Stefania Orlandino
+41 91 9616553

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
14/12/2018

Destinatari principali

Laureato, Diplomato SUP e SSS

Presentazione

Ogni anno sempre più giovani neolaureati o neodiplomati concludono i loro studi accademici e si indirizzano verso i diversi istituti della piazza finanziaria svizzera e ticinese per iniziare la loro esperienza lavorativa. Tali profili si contraddistinguono per un’ottima formazione di base ed una capacità d'apprendimento particolarmente sviluppata, motivo per cui le aziende sono disposte ad investire su di loro al fine di formare i futuri quadri e dirigenti. Tuttavia, in molti casi i giovani neoassunti non posseggono, al momento del primo impiego, una conoscenza approfondita della realtà professionale di un istituto bancario e del contesto in cui opera, pertanto necessitano di dover acquisire nel più breve tempo possibile tali competenze.

Con la presente proposta (giunta alla ottava edizione) il Centro di Studi Bancari offre una formazione introduttiva e un rispettivo Diploma per tutti i giovani neolaureati o neodiplomati che, disponendo di un background accademico nei diversi ambiti specifici, desiderano avere le giuste conoscenze di base per affrontare l’inizio di una carriera professionale nell’ambito bancario.

L’iscrizione è comunque aperta, su dossier, anche a professionisti che vantano un'esperienza professionale pluriennale nel settore dei servizi del mercato bancario e finanziario o in attività affini.

Obiettivi

Al termine della formazione il partecipante:
- è in grado di conoscere il sistema bancario (attori, mercato e contesto) e finanziario, l’organizzazione e il funzionamento di una banca
e i principali prodotti e servizi offerti
- è in grado di trasporre le nozioni apprese nel proprio contesto professionale e personale
- è in grado di applicare le principali nozioni riguardanti i prodotti e servizi bancari a dei casi pratici/reali sul posto di lavoro o semplicemente nella vita quotidiana


Contenuti

Il percorso formativo è composto da 14 corsi, di cui 10 di base e 4 di approfondimento, per 140 ore accademiche complessive, durante un periodo di 7 mesi.

La formazione è caratterizza per una metodologia didattica che alterna momenti di self-study a sessioni in aula. In aula le lezioni saranno caratterizzate da un taglio pratico che privilegerà approfondimenti e numerose esercitazioni. Come testo di riferimento per l’intera durata della formazione, ogni partecipante riceve, all’inizio del percorso formativo una documentazione di base completa e riconosciuta da Swissbanking. Tale materiale didattico, arricchito dai contributi dei docenti, serve quale lettura preliminare in vista delle lezioni e quale testo di riferimento per gli esami previsti dal percorso didattico.

Un puntuale e costante aggiornamento dei contenuti e dei singoli interventi è garantito in funzione delle evoluzioni in atto e delle novità che potrebbero subentrare prima o durante il corso.

NOZIONI GENERALI DELL’ATTIVITÀ BANCARIA (32 ore)

C1. Tecnica bancaria di base: la banca a 360° (12 ore)
1. Introduzione al mondo delle banche e alle loro funzioni nell’economia
2. Il sistema bancario svizzero e la Banca nazionale svizzera
3. Introduzione all’attività bancaria: le operazioni passive
4. Cambi, divise e metalli preziosi
5. I servizi di base del traffico pagamenti
6. La Borsa
7. Esercitazioni su casi pratici

C2. Contesto normativo in ambito bancario e finanziario (12 ore)
1. Legge federale sulle banche: segreto bancario e attività irreprensibile
2. la legge federale sulle infrastrutture del mercato finanziario e il comportamento sul mercato nel commercio di valori mobiliari e derivati
3. Legge federale contro il riciclaggio
4. Articoli del Codice penale Svizzero riguardanti la lotta al riciclaggio
5. FINMA e rispettive ordinanze
6. Convenzione di diligenza dell'Associazione svizzera dei banchieri

C3. Contrattualistica e procure bancarie (8 ore)
1. La relazione d’affari e le condizioni generali delle banche
2. La contrattualistica bancaria di base
2.1. I contratti, le parti contrattuali e le figure correlate nella prassi bancaria
3. Tipi di conto (individuale, collettivo, congiunto, cifrato)
4. La procura (rappresentante, rappresentato, banca)
5. I tipi di procura
6. Due diligence e procura
7. Esercitazioni su casi pratici

FINANZIAMENTI (32 ore)

C4. Introduzione ai crediti (8 ore)
1. Concetti introduttivi
2. Gli obiettivi delle operazioni di credito
3. La politica creditizia della banca
4. Tipologie e forme di credito
5. Svolgimento delle operazioni di credito
6. Il rating nelle operazioni di credito
7. Introduzione ai singoli crediti privati
- il credito al consumo
- il credito lombard
- il credito ipotecario

C5. I crediti commerciali (12 ore)
1. Introduzione ai crediti commerciali
1.1. Panoramica delle diverse tipologie di crediti commerciali
1.2. Raccolta e analisi delle informazioni e della documentazione necessaria
1.3. Concetto di merito e capacità creditizia
2. I crediti senza copertura
3. I crediti coperti da garanzie personali
4. I crediti coperti da garanzie reali
5. I crediti di firma
6. Le forme particolari di finanziamento
7. Elementi introduttivi dell’analisi riguardante la capacità creditizia di un cliente commerciale
8. Esercitazioni su casi pratici

C6. I crediti ipotecari (12 ore)
1. Introduzione al mercato dei crediti ipotecari
2. Il registro fondiario
3. I diritti di pegno immobiliare contrattuali e legali e loro realizzazione
4. Il credito di costruzione
5. Le valutazioni immobiliari
5.1. Il valore reale
5.2. Il valore di reddito
6. Il finanziamento dell’immobile
6.1. La documentazione necessaria
6.2. Gli anticipi
6.3. Le tipologie di ammortamento (diretto e indiretto)
6.4. Il calcolo della sopportabilità
7. Le tipologie di prodotti ipotecari offerti dalle banche
8. Esercitazioni su casi pratici

INVESTIMENTI (44 ore)

C7. I prodotti finanziari di base (12 ore)
1. Introduzione ai prodotti finanziari
2. Le diverse tipologie e le caratteristiche dei titoli di credito
3. Gli investimenti del mercato monetario
4. Le obbligazioni
4.1. Le diverse tipologie di obbligazioni
4.2. Il calcolo del rendimento
4.3. I concetti relativi alla valutazione delle obbligazioni
4.4. I rischi e le opportunità dell’investimento in obbligazioni
4.5. La duration
5. Le azioni
5.1. I diritti e doveri
5.2. Le tecniche di valutazione delle azioni
5.3. I rischi e le opportunità dell’investimento in azioni
6. Esercitazioni su casi pratici

C8. I fondi d’investimento (12 ore)
1. Introduzione ai fondi d'investimento, quadro legale, attori e processi
2. Vantaggi e svantaggi dei fondi di investimento
3. Il mercato dei fondi in Svizzera
4. I diversi tipi di fondi d’investimento
5. Fondi a gestione attiva e passiva
6. Altre tipologie di fondi d’investimento: gli hedge fund e gli ETF
7. I criteri di confronto, valutazione e scelta
8. Interpretazione degli indicatori chiave
9. Le differenze tra un fondo d’investimento e un prodotto strutturato
10. Esercitazioni su casi pratici

C9. I prodotti derivati e strutturati (8 ore)
1. Le operazioni a termine incondizionate e condizionate
2. Le opzioni call e le opzioni put
3. Le strategie di base con le opzioni e rappresentazioni grafiche
4. Definizione e caratteristiche dei prodotti strutturati
5. Classificazione dei prodotti strutturati secondo l’Associazione Svizzera Prodotti Strutturati
6. Esempi di prospetti
7. Esercitazioni su casi pratici

C10. La consulenza agli investimenti (12 ore)
1. Introduzione alla consulenza finanziaria
1.1. Gli obiettivi e le attività della consulenza
1.2. Gli elementi psicologici nella scelta di un investimento
2. Servizi erogati dalla banca nell’ambito della gestione patrimoniale (obiettivi e gestione del portafoglio)
3. Il processo di consulenza e gestione del portafoglio
3.1. L’analisi del profilo di rischio del cliente
3.2. La differenza tra capacità e proponsione al rischio di un investitore
3.3. L’asset allocation
3.4. Il monitoraggio del portafoglio
3.5. I principi fondamentali di un investimento
3.6. Il concetto di rischio e rendimento nei diversi tipi di investimento
3.7. La diversificazione degli investimenti con i suoi limiti
4. L’analisi finanziaria
4.1. L’analisi fondamentale
4.2. L’analisi tecnica
4.3. La teoria del portafoglio
5. Le differenze tra consulenza agli investimenti e gestione patrimoniale
6. La pianificazione finanziaria
7. Esercitazioni su casi pratici

MODULI DI APPROFONDIMENTO (32 ore)

C11. Fondamenti di investment banking e portfolio management (8 ore)
1. Introduzione all’Investment Banking
2. Panoramica sulle operazioni di emissione
3. Emissione di titoli di obbligazionari
4. Emissione di titoli di partecipazione e variazioni del capitale proprio
5. M&A (Merger & Acquisitions)
6. Modern portfolio theory
7. Metodi di valutazione per azioni e obbligazioni
8. Portfolio analysis (misurazione e valutazione delle performances)

C12. Strategia, marketing e comunicazione di una banca (4 ore)
1. La strategia aziendale di una banca
2. La comunicazione e il marketing all’interno di una banca

C13. Governance e sistema di controllo: le 3 linee di difesa (4 ore)
1. Il sistema di controllo interno

C14. Il mercato finanziario svizzero e ticinese: attori, caratteristiche ed evoluzioni (16 ore)
1. L’associazione bancaria svizzera e ticinese
2. L’autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA) e la Banca Nazionale Svizzera
3. La strategia di una banca
4. Il mercato del private banking
5. Il mercato immobiliare e ipotecario
6. Il mercato dei crediti e servizi alle aziende
7. Il mercato delle attività bancarie in outsourcing
8. Il mercato assicurativo

Didattica

Lezione frontale in aula con esercitazioni, Studio preliminare del materiale didattico

Documentazione

Materiale didattico BankingToday, Materiale didattattico del Centro di Studi Bancari

Docenti

- Fabio Bossi, Delegato alle relazioni economiche regionali per la Svizzera italiana, Banca nazionale svizzera, Lugano
- Franco Citterio, Direttore, ABT Associazione Bancaria Ticinese, Vezia
- Curzio De Gottardi, Responsabile Pianificazione Strategica e Comunicazione, Membro di Direzione, Banca dello Stato del Cantone Ticino, Bellinzona
- Eugenio Giacopini, Senior Manager Market Events, B-Source SA, Lugano
- Flavia Giorgetti Nasciuti, Dr. iur., lic. eoc. Collaboratrice scientifica Area Diritto bancario e finanziario, Centro di Studi Bancari, Vezia
- Andrea Inghirami, Project manager, Area Finanza e Area Assicurazioni Private e Sociali, Responsabile esami AFA Ticino, Centro di Studi Bancari, Vezia
- Flavio Miloni, Responsabile Distribuzione clientela, Raiffeisen Svizzera, Sede Svizzera italiana, Bellinzona
- Tania Naef, Avv., Studio legale Bernasconi Martinelli Alippi & Partners, Lugano
- Roberto Nuschak, Credit Officer, Banca dello Stato del Cantone Ticino, Bellinzona
- Severino Pugliesi, Amministratore Delegato, LAGOM Family Advisors SA, Lugano
- Nadir Rodoni, Dipl. fed. in economia bancaria, Project Manager e docente al Centro di Studi Bancari, Vezia
- Luca Soncini, Economista, Lugano
- Helen Tschümperlin Moggi, CFA, Responsabile Area Banking and Finance, Centro di Studi Bancari, Vezia
- Paolo Zaniol, Responsabile CRM Mortgage Business Ticino, Credit Suisse, Lugano

Esami

Per il conseguimento del diploma finale è richiesto un voto medio sufficiente sull'insieme degli esami sostenuti (4 in tutto) ed una valutazione positiva del lavoro di diploma.

Gli esami si terranno il 18 febbraio, l'8 aprile, il 3 giugno e il 21 ottobre 2019.

- Regolamento d'esame
- Regolamento relativo al lavoro di Diploma