Comunicazione interna per funzioni di controllo, legal, HR, etc.

Relationship and Communication Management in Finance & Banking

Tipologia

Corso di perfezionamento

Date e orari

Dal 04/10/2018 all'11/04/2019
40 ore

Lingua

Italiano

Informazioni

Valentina Lucheschi
+41 91 9616551

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
31/08/2018

Destinatari principali

Revisione/Ispettorato, Risk management/Risk control, Compliance, Risorse umane, Legal

Presentazione

Saper comunicare è una competenza trasversale che concerne tutte le attività, ma che va declinata a seconda delle esigenze specifiche dei diversi profili professionali. Per fornire un concreto supporto agli operatori della piazza, il Centro di Studi Bancari e la Facoltà di scienze della comunicazione dell’Università della Svizzera italiana propongono una formazione rivolta specificatamente a profili attivi nelle funzioni di controllo, nel legal, nelle HR, etc.
Il corso si focalizza sul rapporto interpersonale e le esigenze di una comunicazione efficace fra specialisti e generalisti. In particolare, fra gli specialisti delle suddette funzioni e le istanze superiori, quali la Direzione, il Consiglio di amministrazione e le Autorità (FINMA, etc.), nonché la linea, in particolare i consulenti. La formazione guida i partecipanti a migliorare le proprie competenze per comprendere, analizzare e produrre i migliori argomentari in ambito professionale. Una rilevanza particolare viene data alle tecniche di risoluzione dei conflitti interni basate sulla negoziazione e la mediazione.
Questo corso fa parte del CAS Relationship and Communication Management in Finance & Banking.

Obiettivi

Al termine del corso, il partecipante ha approfondito strumenti e tecniche per migliorare la propria capacità espositiva in differenti contesti di comunicazione, eliminando al contempo attriti e incomprensioni.


Contenuti

1. Comunicazione e fiducia sostenibile (8 ore)
2. Ruolo dell’argomentazione nelle decisioni finanziarie (8 ore)
3. Strumenti di issues management e di costruzione degli argomentari (4 ore)
4. Comunicazione interpersonale nel settore bancario e finanziario (8 ore)
5. Negoziazione, mediazione e tecniche di risoluzione alternative del conflitto (8 ore)
6. Tecniche di presentazione e strumenti multimodali (4 ore)

In uno spirito di massima flessibilità e per permettere ai fruitori di scegliere le tematiche da approfondire in funzione delle proprie esigenze, è data anche la possibilità di seguire uno o più moduli a scelta tra quelli che compongono il corso.

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro di Studi Bancari può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Valentina Lucheschi oppure telefonare al numero +41 91 9616551

Docenti

Claudio Allievi
Ing., Consulente e formatore bancario, Executive coach, Milano

Antonio Bova
PhD, Psicologo, Istituto di argomentazione, linguistica e semiotica (IALS), Università della Svizzera italiana (USI), Lugano, Adjunct Professor of Psychology, Franklin University Switzerland, Lugano

Maurizio Di Feo
Responsabile Gestione Risorse Umane, BPER Services, Gruppo Banca popolare dell'Emilia Romagna, Modena

Giancarlo Dillena
Docente e collaboratore scientifico, Facoltà di scienze della comunicazione, Università della Svizzera italiana, Lugano, già Direttore del “Corriere del Ticino”

Sara Greco
PhD, Professore assistente, Facoltà di scienze della comunicazione, Università della Svizzera italiana, Lugano

Rudi Palmieri
PhD, Senior Lecturer in Strategic Communication, Università di Liverpool, UK, Docente, Facoltà di scienze della comunicazione, Università della Svizzera italiana, Lugano

Roberto Pirola
Consulente e formatore aziendale, Fondatore della Roberto Pirola Communication Gmbh, Bellinzona

Carlo Raimondo
PhD, Docente, Facoltà di scienze della comunicazione, Università della Svizzera italiana, Lugano

Andrea Rocci
Professore e Decano, Facoltà di scienze della comunicazione, Direttore dell’Istituto di argomentazione, linguistica e semiotica, Università della Svizzera italiana, Lugano