CAS Private Banking - Wealth Management

Presentazione

Negli ultimi anni il settore del private banking e del wealth management in generale ha subito dei cambiamenti importanti, non solo in termini del quadro normativo e fiscale, ma anche per quanto riguarda il processo di consulenza e la sofisticazione dei prodotti finanziari. Anche gli ultimi sviluppi a livello informatico porteranno alla nascita di nuovi modelli operativi di interazione con il cliente.

Nel contesto attuale emerge l’importanza che il consulente conosca la situazione d’insieme del cliente, non limitata alla pura gestione finanziaria, ma comprensiva anche delle tematiche di tipo immobiliare, legale e fiscale nel rispetto delle nuove tendenze emerse nel settore della finanza comportamentale.

In questo contesto e per fornire un concreto supporto agli operatori della piazza, il Centro di Studi Bancari e la Facoltà di scienze economiche dell’Università della Svizzera italiana (USI) hanno siglato un accordo di collaborazione per una progettazione comune di un nuovo percorso formativo diretto primariamente a private banker e wealth manager attivi nel settore bancario e fiduciario.

Il superamento dell’esame finale permette di acquisire una Certificazione CAS e i rispettivi crediti formativi (10 ECTS) di livello accademico. Il Certificato viene rilasciato dall’USI congiuntamente con il CSB.

Obiettivi

Al termine del corso il partecipante:
- è informato sui trend di mercato, anche a livello tecnologico, e ha affinato le proprie competenze imprenditoriali di acquisizione e fidelizzazione del cliente private;
- è in grado, tenendo conto dei nuovi vincoli normativi e della variabile fiscale, di offrire servizi di investimento finanziario, allineati al profilo di rischio del cliente e alle sue esigenze, includendo prodotti finanziari tradizionali, derivati e alternativi;
- sa identificare aree di bisogno sul fronte successorio, previdenziale e immobiliare del cliente private coinvolgendo e interagendo con specialisti ove necessario;
- è consapevole delle particolarità che caratterizzano il cliente imprenditore proponendo una consulenza adeguata, tenendo conto anche delle opportunità a livello aziendale.

Consiglio di Direzione:

Direttori della formazione: