FiscalitÓ finanziaria internazionale

Tipologia

Corso di perfezionamento

Date e orari

16/05/2019, dalle 9.00 alle 17.00, e 17/05/2019, dalle 13.30 alle 17.00
12 ore

Lingua

Italiano

Informazioni

Maddalena Biondi
091 9616510

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
24/04/2019

Destinatari principali

Consulenza clientela private banking, Fiscal e Financial planning, Back e middle office titoli

Presentazione

La fiscalitÓ finanziaria rappresenta un settore di attivitÓ altamente tecnico e richiede competenze specialistiche approfondite: tuttavia, le implicazioni riguardano numerosi profili professionali, in quanto l'incidenza della variabile fiscale nella scelta e nella strutturazione degli investimenti, in particolare, nel contesto internazionale svolge un ruolo preponderante.
Il corso ha come scopo quello di fornire la struttura concettuale e operativa della tassazione dei redditi finanziari a livello europeo e nelle Convenzioni contro la doppia imposizione internazionale stipulate dalla Svizzera, nel perimetro di un contesto normativo internazionale in forte evoluzione, con il quale gli operatori del settore si devono necessariamente confrontare.

Questo corso fa parte dell'Executive Master Tax compliance internazionale

Obiettivi

Al termine del corso, il partecipante:
- conosce i profili fiscali dei redditi finanziari contenuti nelle Convenzioni contro la doppia imposizione stipulate dalla Svizzera e nell'ambito della normativa europea

Contenuti

1. Schema di convenzione contro la doppia imposizione (Modello OCSE) per:
1.1. Redditi passivi in generale
1.2. Dividendi
1.3. Interessi
1.4. Canoni
1.5. Utili di capitale
2. Art. 9 dell'Accordo tra Svizzera e UE sullo scambio automatico di informazioni
3. Coordinamento e conseguenze dell'applicazione delle CDI stipulate dalla Svizzera
3.1. Overview e differenze di rilievo tra il Modello OCSE e la politica CDI della Svizzera
3.2. Esempi pratici di disposizioni particolari presenti in alcune CDI concluse dalla Svizzera
3.3. Eliminazione della doppia imposizione
4. Dividendi transfrontalieri (la procedura di notifica nella prassi e recenti sviluppi giurisprudenziali)
4.1. Alcune particolaritÓ svizzere nelle operazioni di M&A
- prassi delle vecchie riserve
- trasposizione internazionale
- liquidazione parziale indiretta internazionale

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro di Studi Bancari può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Maddalena Biondi oppure telefonare al numero 091 9616510

Docenti

Paolo Pamini
Dr. oec. Paolo Pamini, esperto fiscale diplomato, Manager, Tax and Legal Services, PwC, Docente, Center for Law & Economics, ETHZ Docente, Universitńt Luzern

Valentino Rosselli
lic.iur., LL.M. in International taxation (Leiden), ATT (UK), ADIT, Sostituto capo sezione questioni fiscali bilaterali e CDI Segreteria di Stato per le questioni finanziarie internazionali SFI, Dipartimento federale delle finanze, Berna