Con il riconoscimento di:
Tutela della ricchezza finanziaria privata

Tipologia

Convegno

Date e orari

12/06/2019, dalle 13.30 alle 17.00

Lingua

Italiano

Informazioni

Maddalena Biondi
091 9616510

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
05/06/2019

Destinatari principali

Consulenza clientela private banking, Fiscal e Financial planning, Fiduciario finanziario

Presentazione

Aver cura dei familiari e del patrimonio personale è preoccupazione di tutti, una cura intimamente correlata al concetto di salute, libertà e benessere, che è avvertita come prioritaria da ogni individuo, in base a qualsiasi elemento di diversity, livello di ricchezza o cultura.
Gli ultimi anni rappresentano un momento importante nella storia del wealth planning, il livello di maturità del settore è più elevato di quello di solo pochi anni fa e le esigenze dei clienti sono molto diverse. Oggi è importante compiere scelte strategiche per organizzare al meglio l’assetto del patrimonio finanziario che tengano in dovuto conto le caratteristiche dei soggetti destinatari della consulenza patrimoniale. Non è più tempo di soluzione che prescindano dalle caratteristiche soggettive di clienti che possono avere età, sesso, professione, cittadinanza, cultura e religione diverse.
I partecipanti al seminario potranno avere migliore consapevolezza dei parametri di valutazione su cui basare decisioni patrimoniali strategiche profilate per ciascun cliente. I relatori, esperti svizzeri e italiani, offriranno ai partecipanti una visione e un approccio innovativo degli strumenti giuridici idonei a tutelare la ricchezza finanziaria.

CPD (Continuing Professional Development): il convegno è stato riconosciuto nell’ambito delle STEP Member’s CPD obligations

Contenuti

1. “Asset protection tax”, l’impatto fiscale sulle scelte di localizzazione dei beni
2. Esperienze professionali a 30 anni dalla legge di ratifica della convenzione dell’Aja sul trust in Italia, quali scenari per la tutela dei patrimoni finanziari?
3. Esperienze professionali a 12 anni dalla legge di ratifica della convenzione dell’Aja sul trust in Svizzera, quali scenari per la tutela dei patrimoni finanziari?
4. Profili penali della disciplina antiriciclaggio italiana nelle operazioni sui patrimoni finanziari
5. Profili penali della disciplina antiriciclaggio svizzera nelle operazioni sui patrimoni finanziari e regolamentari a carico del trustee in diritto svizzero ai sensi della LSerFi e della LIsFi

Relatori

Paolo Bernasconi
Avv., Consulente scientifico, Centro di Studi Bancari, Prof. tit. em. Università di San Gallo

Paolo Gaeta
Dottore commercialista, member of International Academy of Estate and Trust Law, Studio Gaeta e Associati, Milano

Alfonso Quarto
Avvocato, Fondatore, Studio Legale Alfonso Quarto, Milano

Gabriele Sepio
Avvocato, Partner Studio legale ACTA, Milano

Raffael Stöckli
Executive Director, Trust & Corporate Services, Managing Growth Advisors SA, Lugano

Moderatore

Caterina Martinoli, Avv., Studio Legale Avv. Dr. Caterina Martinoli, Chairman, STEP Lugano Centre

Documentazione

La documentazione di questo convegno sarà fornita in formato elettronico.