Con il riconoscimento di:
Cliente investitore italiano passive: profili fiscali delle diverse tipologie di investimenti

Tipologia

Corso di perfezionamento

Date e orari

23/10/2019 e 24/10/2019,
dalle 9.00 alle 17.00
16 ore

Lingua

Italiano

Informazioni

Maddalena Biondi
091 9616510

Iscrizione / Quote

Termine d'iscrizione:
16/10/2019

Destinatari principali

Consulenza clientela private banking, Asset e Portfolio management, Fiduciario finanziario

Presentazione

La fiscalità finanziaria italiana rappresenta argomento complesso anche per gli specialisti del settore, a causa della sua tecnicità, oltre che per mancanza di organicità. Occorre, peraltro, considerare che le modifiche negli ultimi anni sono state praticamente continue.
Il corso proposto nasce dall'esigenza di fornire una specializzazione qualificata in questo ambito, coniugando l'analisi dei profili applicativi della normativa (oltre che della prassi e della giurisprudenza) di riferimento con la valutazione degli effetti di ogni singola operazione.

Questo modulo fa parte del percorso: Family Business Advisory

CPD (Continuing Professional Development): 16 ore nell’ambito delle STEP Member’s CPD obligations

I partecipanti interessati a completare la loro formazione relativa ai prodotti finanziari hanno la possibilità di frequentare le seguenti iniziative con la quota agevolata del 20%:
- Investimenti in fondi alternativi e private equity in un’ottica di portafoglio
- Il trattamento fiscale in Svizzera degli strumenti finanziari

Obiettivi

Al termine del modulo, il partecipante ha approfondito il regime fiscale finanziario degli assets in cui il cliente italiano comunemente investe.

Contenuti

1. Regime fiscale degli strumenti finanziari più utilizzati dal cliente italiano
1.1. Azioni e strumenti finanziari fiscalmente assimilati alle azioni
1.2.Obbligazioni e titoli similari
1.3. I derivati
1.4. I Piani Individuali di Risparmio (PIR)
2. I regimi opzionali del risparmio amministrato e del risparmio gestito
3. Organismi di investimento collettivi del risparmio (OICR) e tassazione dei partecipanti
4. Regime fiscale dei contratti assicurativi
5. Investimenti immobiliari: regime fiscale italiano
6. Acquisto e detenzione di immobili in Svizzera da parte di residenti in Italia: la normativa svizzera di riferimento (LAFE)
7. Imposta sul valore degli immobili situati all'estero (IVIE)
8. Redditi immobiliari secondo la Convenzione contro la doppia imposizione Svizzera - Italia
9. La fiscalità del risparmio previdenziale in Italia: inquadramento generale
10. Regime fiscale dei fondi pensione: inquadramento generale
11. Doppia imposizione dei redditi finanziari del cliente italiano
11.1. Condizioni di transnazionalità dei redditi finanziari in base alla normativa italiana
11.2. Metodi interni italiani per prevenire la doppia imposizione delle rendite finanziarie di fonte estera
11.3. Metodi convenzionali: in particolare, il Trattato Italia – Svizzera e il relativo trattamento di dividendi, interessi, capital gain

Svolgimento su misura

Questa iniziativa del Centro di Studi Bancari può essere richiesta, da società svizzere o estere, anche in modalità "su misura" (adattando, in caso, contenuti, durata, modalità didattica, periodo di svolgimento, ...). Per maggiori informazioni, inviare un'e-mail a Maddalena Biondi oppure telefonare al numero 091 9616510

Docenti

Simone Albisetti
Avv., LL.M, Capo sezione dei Registri, già Ufficiale del Registro fondiario, già Presidente dell'Autorità di istanza LAFE

Stefano Massarotto
Dottore commercialista, Partner, Studio Tributario Associato Facchini Rossi & Soci, Milano

Renzo Parisotto
Consulente esterno di UBI Banca (Unione di Banche Italiane Scpa), Bergamo, Docente Università degli Studi di Bergamo e Insubria Varese, Pubblicista

Alfonso Rivolta
Dott. Commercialista, Adv. LL.M., Global Head Wealth Planning, EFG Bank SA, Lugano